venerdì 13 gennaio 2012

Parlano le immagini 2

Tutto è relativo e tutto può cambiare a seconda dei punti di vista e degli interessi in gioco.
Un esempio? Eccolo! :)




23 commenti:

  1. Troppo carina... m'hai fatto sbellicare!!! :)))
    Drammaticamente vero, però!

    RispondiElimina
  2. Infatti! Anch'io ho avuto lo stesso effetto quando ho visto per la prima volta queste immagini!Ridiamo per non piangere!:)

    RispondiElimina
  3. Complimentiiiiiii!!
    Troppo fantastico questo insieme di visualizzazione case!
    Brava Kate!
    Buon Weekend ;)
    ♥ vany

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheheheheh! Ogni tanto ci vuole qualcosa per sdrammatizzare...questa crisi ci rattrista tutti.
      Buon weekend anche a te, dolcissima!

      Elimina
  4. assolutamente fantastica...katherine che bello ritrovarti.
    stefano
    p.s. sono su wordpress, il mio indirizzo è stefanomassa.wordpress.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefano, gira e rigira ci si ritrova. E' piccolo, in fondo, questo mondo web! Ora andrò a linkare il tuo indirizzo!

      Elimina
  5. p.s. e purtroppo hai ragione...anche se la banca è diversa..a seconda se ti deve dare un prestito per comprare o per ipotecare ;)

    RispondiElimina
  6. Anche nel caso della banca tutto è relativo...agli interessi della banca!;)

    RispondiElimina
  7. Troppo divertente e...putroppo vero. Chissà la mia casa cosa diventerà per il catasto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehehehehe! Censorina, sicuramente anche la tua diventerà un bel castello!

      Elimina
    2. Ma che bello questo template che permette di rispondere ai commenti. E' di Blogger? Io devo ancora imparare molte cose. Buon lavoro.
      Poala

      Elimina
    3. Censorina, il template l'ho creato io mettendo insieme un po' di immagini, piuttosto, per i commenti devi fare così:
      Impostazioni
      Post e commenti
      Commenti
      Posizione commenti : incorporato
      Vedrai che avrai anche tu i commenti in questo modo. Io ogni giorno scopro qualcosa di nuovo e, guardando un po' quello che fanno gli altri, cerco ed imparo...Ci si aiuta l'un l'altro!
      Un abbraccio!

      Elimina
    4. Grazie cara Kathe. Ora provo. Buona domenica.

      Elimina
  8. Maddaiiiiiiiiii!

    la tua ironia è caustica e all'altezza dello 'spirito' che tutti plaudono nel 'sobrio' Presidente Monti.
    Ma quando si pagherà? perche' ancora tutto tace!

    sherabuonanottegraziexicomplimentimacomehodettoNONsodovesiailcontatore :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheheheheh! Credo che nessuno abbia fretta di pagare. Per il contatore...è proprio così indispensabile? Ormai sei lanciata e seguitissima!

      Elimina
  9. Sarebbe tutto più facile ed equo se si avesse tutti lo stesso punto di vista. Ma purtroppo è proprio così ed è simpatico visualizzarlo così, almeno ci si ride e si va avanti... Ciao

    RispondiElimina
  10. cara prof adesso che ti ho ritrovato sul blog non ti mollo +.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, e vedi di non fare promesse da marinaio! ;)

      Elimina
  11. Mooooolto interessante e particolarmente vero.

    RispondiElimina
  12. A volte rendono l'idea più le immagini che le parole eheheheh!

    RispondiElimina
  13. a mio avviso la tassazione sulla casa è immorale, perché una persona può anche aver ereditato una casa oppure ha speso tantissimo per costruirla pagando una valanga di tasse e che le tasse per compravendite e successioni sono così care che alla fini fine ogni generazione si deve ripagare la casa.
    Bisognerebbe tassare il reddito, visto che non ci si riesce si tassano le proprietà colpendo anche quelli di cui sopra.
    Divertente quella del castello per l'IMU!
    Per le banche, essendo interessato , a dir la verità di solito ricevevamo dai tecnici delle perizie di stima che le rappresentavano tutte come dei castelli! :-D il problema è che spesso manca il reddito per sostenere i mutui (gli immobili sono carissimi in Italia dopo la bolla euro) ed allora si guarda a quanto vale l'immobile in caso di contenzioso però, quindi diminuito di tutti i costi legali dei contenziosi e tenuto conto che nel caso estremo di asta verrà venduto al di sotto del valore in gran parte dei casi. ciao.

    RispondiElimina
  14. AMOLEAPI:
    effettivamente, quando si vuole comprare qualcosa, ci viene detto che vale tanto, quando si vuole venderla, sembra valere molto meno, in ogni caso è sempre facile rimetterci. Come dicono le immagini, tutto è relativo!

    RispondiElimina